0

Rubriche -Personaggi Nostrani, Giada e Fabio in Africa vincendo le paure

Ascolta con webReader

“Dobbiamo imparare molto dai nostri fratelli africani”, questo il succo dell’appello dei due volenterosi ragazzi partiti con le associazioni Libertà di Vivere e AM.I. Africa onlus     “Un’esperienza indimenticabile, che rifaremmo anche ora”. Con queste parole si è conclusa l’intervista… Continue Reading

Condividi:
0

Rubriche – Normativa Edilizia: Case da locare, ecco le norme per il “bonus” acquisto

Ascolta con webReader

Finalmente pubblicate le norme attuative per la concessione del bonus per l’acquisto di case da locare a cura di Lepinia Immobiliare Con D.M. Infrastrutture datato 8 settembre 2015 (pubblicato in G.U. n.282/2015) si completa la disciplina agevolata introdotta dall’articolo 21… Continue Reading

Condividi:

Alatri – Due defibrillatori per la città dall’Associazione “Amici del Cuore”

Ascolta con webReader

giornata del cuore

Nata da un triste evento, l’associazione oggi si batte per diffondere la cultura della prevenzione cardiocircolatoria soprattutto nello sport. Altri due macchinari donati al territorio.

 

defibrillatore

Oggi, domenica 31 Gennaio, ad Alatri si terrà una importante manifestazione a cura dell’associazione “Amici del cuore”, già protagonista l’anno scorso di eventi sportivi in memoria di Guido Celani, giocatore ed allenatore di Pallavolo scomparso, giovane, per un malore improvviso. La “Giornata del cuore – conoscere- crescere- Ricordare” si terrà in due momenti, al mattino dalle ore 10,30 presso la Sala Consiliare del Comune, dove un convegno descriverà l’importanza dei defibrillatori e della prevenzione nelle problematiche cardio circolatorie. Sarà presente anche il Sindaco Morini, e interverrà un esperto, il cardiochirurgo Dr. Orazio Ferro, dell’Ospedale S. Gerardo di Monza. In questa occasione l’associazione donerà un defibrillatore alla città. Chiuderà la mattinata un concerto del coro “In laetitia Cantus”. Al pomeriggio, poi, dalle 17, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale il Dr. Giulio Rossi, il prof. Angelo Boezi, il Prof. Domenico Sbaraglia, la prof.ssa Patrizia dell’Uomo (presidente dell’Associazione Amici del Cuore) terranno un incontro molto interessante e alla fine la famiglia Promutico consegnerà un secondo defibrillatore. La giornata si chiuderà con un altro commovente momento, in cui la famiglia di Giacomo dell’Uomo, il giovane parrucchiere scomparso da poco più di un anno per un altro malore improvviso, consegnerà un contributo economico per l’organizzazione di un corso di formazione per l’uso del prezioso macchinario che può salvare molte vite e di cui ogni scuola, ogni palestra, ogni Palazzetto dello Sport, dovrebbero essere dotati.

giornata del cuore

Andrea Tagliaferri Continue Reading

Condividi:

Frosinone – Risoluzione del contratto con Acea, un passo avanti

Ascolta con webReader

acqua

Il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, dopo l’approvazione della delibera all’unanimità in sede di consiglio comunale, è intervenuto sulla questione del contratto con Acea, relativo alla gestione del servizio idrico integrato.

“Abbiamo sempre ritenuto – ha dichiarato il sindaco Nicola Ottaviani – che la questione del rispetto da parte di Acea del contratto, con i Comuni e con gli utenti, fosse una vicenda di natura strettamente giuridica ed amministrativa, dopo che troppi politicanti da strapazzo avevano servito su un piatto d’argento al gestore l’esito scontato di ricorsi al Tar inidonei a ricevere giustizia. Ora, con l’attivazione della specifica procedura prevista dagli articoli 30 e 34 della convenzione, in linea con l’articolo 1454 del Codice civile, viene intimato il termine perentorio per rimuovere gli inadempimenti, sulla rete idrica e fognante di tutta la provincia, con la previsione della risoluzione del contratto, perdurando tale stato di inerzia. Per anni i Comuni si sono sentiti rispondere che mancavano sia le tariffe che gli investimenti, ma anche dopo l’approvazione di tali atti è cambiato poco o niente. Ora è giusto che il gestore dia conto di tali inadempimenti, soprattutto rispetto a migliaia di cittadini che hanno subito un comportamento sicuramente dominante, in un rapporto evidentemente squilibrato a favore dell’azienda”. Continue Reading

Condividi:

Frosinone – Sgominata la banda dei supermercati (video)

Ascolta con webReader

ConferenzaCarabinieriFr54play

Sgominata dai Carabinieri della compagnia di Pontecorvo la banda che assaltava i supermercati della provincia. Le rapine erano state messe a segno a Veroli, Isolaliri ed Arce.

ConferenzaCarabinieriFr55Ordini di custodia cautelare in carcere pe G.T. 31 anni residente a Roma ma originario di Monte San Giovanni Campano e per C.A. anche lui trentunenne romano già detenuto presso il carcere di Spoleto. Una donna sempre della capitale di 36 anni che avrebbe avuto il ruolo di <palo> sarebbe stata denunciata a piede libero.
Le indagini dei Carabinieri della compagnia di Pontecorvo, sono state avviate a seguito del colpo consumato al supermercato Eurospin di Arce. In quell’occasione erano stati acquisiti i filmati del sistema di videosorveglianza. Successivamente i militari nel corso di un servizio di prevenzione e controllo sul territorio li avevano fermati a bordo di una Classe A, poco prima era stata consumata un’altra rapina ai danni di Eurospin di Isola Liri. Nonostante gli indizi (erano stati trovati con 2.300 euro ed numerose monete da dieci centesimi provento della rapina perpetrata) non si ravvisavano elementi così gravi da determinare il fermo.

Poi era stata la volta del supermercato One Proce di Isola Liri . I rapinatori erano stati inseguiti ma, temendo di esser presi, avevano puntato la pistola contro l’inseguitore che era stato costretto a fermarsi. Le indagini che sono seguite hanno permesso ai militari di scoprire una banda che operava nel panorama delinquenziale della periferia orientale della capitale. Ma non è tutto: i riscontri investigativi hanno permesso di accertare che i Carabinieri si trovavano di fronte gli stessi banditi delle rapine perpetrate all’Eurospin e al Sidis di Veroli.
Marina Mingarelli

Continue Reading

Condividi:

Frosinone – Riunione del Gos, le misure per la partita di mercoledì

Ascolta con webReader

frosinone_calcio

Si apriranno alle 16.30 di mercoledi 3 febbraio i cancelli del Matusa per quello che sarà il posticipo della giornata di campionato tra Frosinone e Bologna in programma alle ore 18.30.

 

Le due compagini furono protagoniste dello scorso campionato di serie B e di uno scontro diretto, quello del 2 maggio 2015, che creò qualche momento di tensione all’ordine e la sicurezza pubblica per il danneggiamento di un pullman dei tifosi ospiti.

Questa mattina, quindi, il Gruppo Operativo Sicurezza ha esaminato le eventuali criticità connesse alla gara ed ha stabilito, tra l’altro, di adottare delle specifiche misure organizzative, in particolare: la sospensione da parte della Società Sportiva Frosinone Calcio Srl del progetto “porta un amico allo stadio” e di tutte le altre facilitazioni, privilegi e/o benefici; la vendita dei biglietti di accesso ai soli residenti nella Regione Emilia Romagna purchè titolari della tessera del tifoso “ Siamo Rossoblù” e “Away Card”; vendita dei tagliandi di accesso al settore ospiti fino e non oltre le ore 19.00 del giorno antecedente la gara; incedibilità del titolo; limitazione del settore ospiti a non oltre 2000 spettatori.

I sostenitori felsinei verranno accolti al casello A/1 e convogliati presso il punto di raccolta dell’ex permaflex da dove, con i bus navetta, saranno accompagnati allo stadio.

Tutti dovranno essere in possesso del tagliando d’ingresso per non incorrere nelle sanzioni previste a seguito dell’Ordinanza Prefettizia che vieta la trasferta a coloro che ne sono sprovvisti.

In particolare, inoltre, alla luce degli episodi di intemperanza verificatisi in occasione dell’incontro Frosinone – Atalanta, sono state impartite disposizioni alla Società affinchè provveda, attraverso gli stewards, all’attento monitoraggio del settore Distinti per verificare il rispetto del regolamento d’uso dell’impianto ed al fine di scongiurare comportamenti penalmente rilevanti.

Stabiliti i divieti di sosta ed anche di circolazione che riguarderanno le strade intorno allo stadio e quelle interessate dal transito delle tifoserie. Continue Reading

Condividi:
0

Frosinone – Convegno sul tema “Adozione Sociali”, oggi in Provincia

Ascolta con webReader

Appuntamento in Amministrazione provinciale con la Casa della Cultura Ciociara e gli Ordini professionali di Avvocati e Medici.   L’Associazione non lucrativa “Casa Ciociara della Cultura”, con l’Ordine degli Avvocati e l’Ordine dei Medici di Frosinone, organizzano per questo pomeriggio,… Continue Reading

Condividi:

Frosinone – Bando su Viadotto Biondi, Buschini: “Step decisivo”

Ascolta con webReader

Frosinone – Bando su Viadotto Biondi, Buschini: “Step decisivo”

“La pubblicazione del bando per l’appalto sul Viadotto Biondi rappresenta uno step decisivo per giungere al ripristino definitivo della frana nel Comune di Frosinone”. Lo dichiara in una nota l’Assessore regionale ai Rapporti con il Consiglio, Ambiente e Rifiuti Mauro Buschini.

“Un stanziamento regionale di circa 1,9 milioni per lavori che – continua Buschini – risolveranno il problema senza passare per soluzioni tampone che avrebbero certamente portato ulteriori ritardi sull’opera. Vigileremo affinché tutto si svolga nelle tempistiche previste dal bando per un progetto di riqualificazione e messa in sicurezza globale dell’area: una risposta della Regione ai cittadini di Frosinone per il ripristino della viabilità, per i collegamenti tra la parte alta e quella bassa del capoluogo e per il consolidamento della collina che salvaguardi la zona da eventuali distacchi o nuovi movimenti che potrebbero causare danni per la pubblica incolumità”. (foto di repertorio)

red. Continue Reading

Condividi: