0

Vallecorsa – Morta la collaboratrice del Papa, Francesco le dedica il discorso

Ascolta con webReader
Ha spiazzato tutti con la sue parole semplici ed umane oggi, all’Udienza Giubilare, Papa Francesco tralascia grandi temi, attualità, Family Day e dibattiti vari, per chiedere una preghiera per la ciociara che lavorava a Santa Marta.

 

papa aci

Certo quasi nessuno sapeva che la giovane donna di cui il Santo Padre ha parlato a fine Udienza Giubilare alla quale hanno partecipato anche 7500 dipendenti e collaboratori dell’Automobile Club d’Italia, degli ACI provinciali e delle Società collegate, fosse ciociara di origini, ma le parole di Francesco hanno colpito tutti, i 150 ciociari presenti con la delegazione dell’Automobile Club Frosinone, come tutti gli altri presenti. Tralasciando temi di stretta attualità (e forse deludendo chi si aspettava dal Papa un assist per i manifestanti del Circo Massimo pro famiglia “tradizionale”) Papa Francesco ha usato la parte finale dell’Udienza Giubilare di sabato 30 gennaio, dove di solito parla a braccio su un tema che sente importante, per parlare, con il cuore in mano, della collaboratrice della Sua residenza di Santa Marta, morta dopo una lunga e dura malattia a neanche 50 anni. E non solo, il Papa ha chiesto a tutti di pregare per lei con un L’Eterno Riposo e per suo marito e i suoi due figli poco più che adolescenti con una Ave Maria. La donna pare fosse originaria di Vallecorsa ed era conosciuta per la sua dedizione al lavoro, oltre che per essere una bella persona.

 

And. Tag.

Condividi:

Lascia un commento