0

Regione – Energie rinnovabili, ancora 5 milioni disponibili per le aziende

Ascolta con webReader

Pannelli Solari termici, Caldaie a condensazione, Sostituzione serramenti e infissi, Installazione apparecchi a LED, Fotovoltaico, Impianti a biomassa legnosa, Pompe di calore elettriche per la produzione di ACS, Pompe di calore elettriche per il condizionamento con potenza inferiore ai 12 kW, Condizionatori ad aria ad alta efficienza con potenza inferiore ai 12 kW, sono tutti interventi che le aziende del Lazio possono effettuare grazie al finanziamento regionale.

E’ ancora aperto il bando “Smart Energy Fund” (POR FESR Lazio 2007-2013), attraverso il quale la Regione Lazio sostiene gli investimenti delle imprese per il miglioramento dell’efficienza energetica o la produzione di energia rinnovabile.

regione_lazio

Al 2 febbraio sono infatti pervenute domande per un importo richiesto pari a circa 10 milioni di euro, mentre lo stanziamento totale ammonta a 15 milioni. Rimangono, quindi, ancora 5 milioni di euro da spendere ed assegnare.

Inoltre, saranno accolte domande fino a copertura di un ulteriore 50% dello stanziamento complessivo quale riserva di futuro finanziamento in caso di rinuncia, inammissibilità o decadenza delle domande utilmente collocate o di ulteriori disponibilità.

Attraverso il bando la Regione concede prestiti agevolati in sinergia con gli incentivi statali, che sono spesso significativi ma diluiti nel tempo. Gli investimenti in efficienza energetica e per la produzione di energia, finalizzati – anche in parte – all’autoconsumo, devono riguardare immobili esistenti e con destinazione d’uso non abitativa.

Per saperne di più e capire se anche tu puoi aderire, clicca qui 

Condividi:

Lascia un commento