0

Alatri – Una “app” guiderà i turisti in visita alle bellezze della città

Ascolta con webReader
Arriva Izi Travel, la piattaforma turistica internazionale. Contenuti Acropoli, Museo Civico, Cristo nel labirinto e Chiese.

 

E’ il direttore del Museo civico dottor Luca Attenni a dare la buona notizia alla città: “Alatri è una delle prime realtà del Lazio a servirsi di ‘Izi Travel’, la piattaforma turistica che rappresenta un nuovo modo delle autoguide per tour nelle città e nei musei – spiega Attenni. Qualche giorno fa a Firenze al Salone internazionale dell’Archeologia ‘Tourisma’ abbiamo registrato l’autoguida di Alatri appunto nell’importante piattaforma. Tra qualche settimana – spiega con soddisfazione il direttore del museo Luca Attenni – il tutto diventerà operativo“.

borsa turismoSoddisfazione è stata espressa anche dal consigliere Carlo Fantini, Delegato alla Cultura della giunta Morini. “Un altro progetto si è concretizzato – spiega Fantini. Dopo la nostra presenza alla Borsa del Turismo di Paestum, dove abbiamo preso i primi contatti con la società Izi Travel, ne è seguita la visita di alcuni collaboratori di questa piattaforma al Seminario sulle mura poligonali dello scorso novembre. Il tutto si poi concluso qualche giorno fa a Firenze al salone dell’archeologia Tourisma“. L’applicazione (App) Izi. Travel contiene, oltre ad autoguide per città e musei, anche un ausilio per altre attrazioni culturali; dopo la visita ad un museo si può esplorare la città, in modo aperto, globale e gratuito. Nel caso della Città di Alatri sono incluse oltre al Museo civico, il Cristo nel Labirinto, l’Acropoli e le chiese.

 

A.T.

Condividi:

Lascia un commento