0

Frosinone – Avis, nuovo progetto per il Servizio Civile

Ascolta con webReader

La promozione della “donazione del sangue” è il progetto del “SERVIZIO CIVILE” per le AVIS che ha come obiettivo generale quello di promuovere l’autosufficienza ematica nel territorio della regione Lazio, incrementando la raccolta di donazioni di sangue fino a raggiungere o superare il fabbisogno annuo regionale.

Gli obiettivi specifici sono tre:

1) accrescere e consolidare la cultura della donazione di sangue tra la popolazione

della regione Lazio;

2) sensibilizzare i donatori saltuari rispetto all’opportunità di incrementare il numero di donazioni annue;

3) promuovere le donazioni tra coloro che rappresentano i donatori futuri: ovvero gli

adolescenti che frequentano le scuole superiori del territorio.

L’AVIS comunale di Frosinone “ONLUS” sarà sede ufficiale dopo molti anni per espletamento del “SERVIZIO CIVILE NAZIONALE” con inserimento dei giovani che hanno l’opportunità di svolgere esperienze di vita nel sociale, nella umana solidarietà, con auspicabile possibilità di inserimento nel mondo del lavoro.

Il “servizio civile” è reso possibile grazie ad accreditamento di n. 2 figure di “O.L.P.” (OPERATORE LOCALE DI PROGETTO) riconosciuto dalla Regione Lazio con Attestato valido per la gestione del SERVIZIO CIVILE NAZIONALE presso la sede dell’AVIS comunale. Nella sede sociale sono presenti n. 2 referenti O.L.P., il presidente vicario cav. TOMMASO NARDOZI (accreditato da oltre 20 anni) ed il presidente MARIO ROSSI, referenziato con attestato conseguito in data 22marzo2016 a Roma presso l’Agenzia A.S.A.P. (Ag. Sviluppo delle Amministrazioni Pubbliche).

 

Links

http://www.serviziocivile.gov.it

 

http://www.volontariato.lazio.it/notiziari/dettaglio.asp

 

http://database.cesv.org/scn/Login.aspx

 

A.T.

Condividi:

Lascia un commento