Press "Enter" to skip to content

Alatri – Ex Ipab, il responsabile del gruppo “Alatri abbandonata”, rilancia la denuncia

Condividi:
Ascolta con webReader
Secondo alcuni residenti ci sarebbero rischi di tenuta del manto stradale e degli edifici attigui

 

Il fondatore del gruppo social di denuncia degli sprechi e degli stati di degrado del territorio alatrense, “Alatri abbandonata”, Giulio Rossi, torna a denunciare una situazione che da diversi anni lo vede attivo. L’edificio ex Ipab in zona Rodilossi a est del centro cittadino, infatti, è oggetto di denunce da diversi anni ma nulla, ad oggi, pare si sia risolto. Anzi, a quanto pare la situazione sembra essere ancora più drammatica. “Gli allagamenti dello stabile– denuncia Rossi- che si sono verificati e che vanno avanti da alcune settimane sembrano derivare, secondo quanto dicono i residenti nella zona che dichiarano di avere le stesse problematiche nei loro scantinati, dalle condizioni di estrema precarietà e pericolosità delle fognature che percorrono l’omonima via Rodilossi. C’è chi teme un collasso del manto stradale se non di edifici che affacciano su quel tratto e che potrebbero essere interessati da crolli viste le carenze strutturali dovute alla scarsa ed in alcuni casi inesistente manutenzione. Come abbiamo fatto– prosegue Rossi- purtroppo senza avere alcun seguito, alcune settimane prima dell’incendio doloso che ha danneggiato gravemente chiediamo di nuovo al Sindaco di Alatri di emettere un’ordinanza contingibile ed urgente, attivando gli uffici tecnici comunali per una prima stima del livello di pericolo, per obbligare l’ACEA ad intervenire immediatamente in questa situazione che può degenerare da un momento all’altro provocando una vera e propria catastrofe”.

rifliuti ex ipab ex ipab

A.T.

Be First to Comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mission News Theme by Compete Themes.