0

Fiuggi – Il Festival del Film apre ai Cortometraggi

Ascolta con webReader
111 ore di tempo per creare e tre variabili segrete per vincere una black magic. La sfida è lanciata.

locandina fiuggi family 16Si avvicina la data di inizio del Fiuggi Film Festival, prevista per il 24 luglio prossimo, e le novità cominciano a delinearsi. Una molto interessante, ad esempio, è l’apertura della kermesse e del concorso ai corti, per avvicinarsi ad un settore di mercato potentissimo ma non ancora completamente esplorato. “Almeno una volta nella vita – commenta il Direttore Organizzativo Angelo Astrei – tutti abbiamo sentito il bisogno di raccontare una storia. Con il 111FFF abbiamo deciso di provocare: fissare dei limiti e chiedere a tutti di mettersi in gioco e provare a superarli, girando un cortometraggio in centoundici ore e includendo tre oggetti misteriosi”. Nasce così il 111FFF, concorso internazionale per cortometraggi rivolto a tutti i videomaker, amatori o professionisti, singoli o in crew, senza limiti di età né di nazionalità. Il 23 giugno saranno svelati, tramite la pagina Facebook dell’evento, tre elementi misteriosi: una parola, un suono ed un oggetto. Da quel momento partirà un countdown di 111 ore durante le quali tutti gli iscritti dovranno realizzare, montare e consegnare il proprio lavoro. La scadenza è fissata quindi per le 23:59 del 27 giugno 2016. In premio, per il primo classificato, un Kit Blackmagic Camera Cinema Pocket, dal valore di Euro 1550,00. Il cortometraggio vincitore sarà inoltre proiettato durante la serata conclusiva del Festival e diffuso tramite tutti gli strumenti social dell’evento. Le iscrizioni saranno aperte fino al 22 giugno, le informazioni e il regolamento sono presenti sul sito del FFF. Seguiremo costantemente le evoluzioni di questo appuntamento diventato centrale nell’estate ciociara e non solo, dal momento che l’alto livello raggiunto lo ha portato ad essere conosciuto a livello almeno nazionale. Il Fiuggi Film Festival è anche e soprattutto voglia di stare insieme ed arte, cinema, giovani. Questo è il FFF nelle intenzioni della famiglia che lo ha creato e fatto crescere.

Andrea Tagliaferri

Condividi:

Lascia un commento