Press "Enter" to skip to content

“Tocco il Cielo e torno”, la presentazione romana

Condividi:
Ascolta con webReader

         

Oggi, sabato 10 ottobre 2020 ore 18.00 presso ARENA FARNESINA Lungotevere Maresciallo Armando Diaz ROMA

Era il 2008, infatti, quando, nel pieno della sua attività professionale, del suo splendore fisico e della sua storia d’amore, arrivò la notizia che avrebbe coronato un periodo così felice: Alessia stava per diventare madre.

Alessia Marcoccia, è una talentuosa regista e autrice di musical, ma è anche imprenditrice ed organizza eventi che permettono di dare nomi diversi alla sua creatività.

Alessia Marcoccia durante la presentazione alla villa comunale di Frosinone

Ma il destino, spesso, chiede conto di quanto dona e ci mette alla prova; così, a pochi mesi dalla scoperta della gravidanza, la giovane regista iniziò ad avere una serie di sintomi via via sempre più invalidanti che, nel giro di poco, tra un ospedale e l’altro, la portarono sulla sedia a rotelle con fortissime limitazioni nella vita di tutti i giorni. Anche l’aspetto cominciò a cambiare e arrivò il momento della tanto temuta quanto attesa risonanza magnetica che non lasciò spazio all’interpretazione.

Decise di tenere il bambino, partorì tra lo stupore di tutti, medici compresi, e abbracciò il suo “principino” William. In quel momento qualcosa in Alessia cambiò, era già “madre” e questa grinta, questo spirito di sopravvivenza per sé e per la sua prole, si impossessarono di lei, tanto che divenne essa stessa il sostegno per tutti coloro che le stavano attorno e che le volevano bene.

Poi, decise di  tentare il tutto per tutto con un delicatissimo intervento e si affidò alle sapienti mani del Prof. Maira, (il quale firma la prefazione del libro) che il 4 dicembre dello stesso anno, la salvarono tra lo stupore della comunità medica italiana.

Oggi, a discapito di tutto e tutti, è mamma, moglie, artista ed ha deciso di raccontare la sua esperienza e la sua vita come qualcosa di meraviglioso in un suggestivo ed emozionante racconto. William ha 11 anni, gioca a tennis, suona il pianoforte ed ha una sensibilità disarmante e il legame con la sua ‘mamma-guerriera’ è evidente anche solo vedendoli passeggiare vicini. Una storia di passioni profonde, di dolore ma anche di speranza. Un racconto struggente tra risvolti surreali e coincidenze assurde. Una storia che tocca le corde più profonde della nostra anima….

“Questa storia, la mia, è un patto che faccio con voi tutti.
Io vi regalo il mio miracolo

affinché ognuno di voi possa tornare a credere

che qualcosa di meraviglioso può ancora succedere,

mentre state attraversando il buio, non smettete di credere alla luce.”

Il caso di Alessia è citato, come uno dei miracoli della medicina Italiana. Oggi vive con l’amore della sua vita, sposato tre anni fa sul pontile di un lago, insieme crescono William in un paesino immerso nel verde. Hanno tanti sogni da realizzare insieme e stringono con forza la vita, riempiendola di tutto l’amore che possono.

Il progetto di Alessia Marcoccia comprende anche un altro “ramo”, il blog www.toccoilcieloetorno.it, dove il racconto è attualizzato periodicamente e può essere d’aiuto a chi si trova ad affrontare un momento di difficoltà. Nella serata evento, presentata dall’attrice romana Francesca Ceci,  verrà proiettato in anteprima il book trailer e la colonna sonora ispirata al romanzo, scritta dalla stessa autrice con il musicista Matteo Panetta.

Tocco il cielo e torno è disponibile nelle Librerie Italiane, in tutti gli store on line, sul blog toccoilcieloetorno.it e bertonieditore.com

Be First to Comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mission News Theme by Compete Themes.