0

Veroli – Armi illegali e droga, 32 enne nei guai

Ascolta con webReader
L’operazione coordinata dal Comando di Compagnia dei CC di Alatri ha portato ad un sequestro ingente e alla denuncia in stato di libertà del protagonista

 

 

Ieri sera, nel territorio di Veroli, personale del locale Comando Stazione Carabinieri, nell’ambito di un servizio predisposto per il controllo del territorio e voto a contrastare la commissione dei reati in genere,  hanno scoperto un piccolo arsenale a casa di un trentenne del posto. I militari, infatti, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, un 32enne del luogo poiché resosi responsabile di “detenzione abusiva di armi, accensioni ed esplosioni pericolose”. Lo stesso giovane, nella notte precedente,  a seguito di rumori uditi nei pressi della sua abitazione e segnalati da alcuni vicini, aveva esploso alcuni colpi di arma da fuoco con una pistola regolarmente denunciata ma, a seguito della successiva perquisizione domiciliare, i militari operanti hanno rinvenuto ben 2 fucili illegalmente detenuti oltre che di gr. 0,2 di sostanza stupefacente del tipo “hashish” e materiale vario idoneo per il confezionamento. Per questi motivi, il giovane è stato anche segnalato alla Prefettura di Frosinone per “detenzione di sostanza stupefacente per uso personale non terapeutico”. Nel medesimo contesto operativo sia le armi che la sostanza stupefacente rinvenute, sono stati sottoposti al vincolo del sequestro.

 

A.T.

Condividi:

Lascia un commento