0

Cassino – Apre Toworking. Il primo spazio di lavoro”condiviso” del Basso Lazio

Ascolta con webReader
Il coworking è un nuovo modo di vivere il lavoro che si sta progressivamente affermando nelle più produttive capitali del mondo e che a breve diventerà realtà anche nel cassinate.

Toworking (Tow) è il nome del progetto di coworking che sorgerà presso la struttura dell’ex centrale della Polizia in via Arigni 158.

L’inaugurazione è prevista per sabato 18 febbraio alle 16:30, alla presenza delle aziende partner e delle istituzioni.
L’evento sarà una prima occasione concreta di incontro tra aziende e lavoratori autonomi. A tal proposito la direzione di Tow invita tutti i professionisti del territorio a partecipare attivamente proponendo il proprio curriculum o portfolio digitale
ß

Come funziona Toworking?
La struttura prevede circa 30 postazioni. Il professionista può prenotare il suo desk per un tempo funzionale  alle sue esigenze, da una singola ora fino a sei mesi. La postazione di lavoro include una cassettiera con serratura, connessione internet su fibra ottica, climatizzazione, stampante, scanner e  fotocopiatrice condivisi, uso delle sale riunioni (da 8 e 14 posti). I professionisti condividono lo spazio ma non fanno parte necessariamente della stessa organizzazione, anzi all’interno del coworking è possibile trovare aziende e professionisti che operano in campi anche molto distanti tra loro.
Il coworking incentiva la condivisione, che è  la fisiologica evoluzione del lavoro, conseguente allo sviluppo di internet e delle dinamiche del web. In sostanza accetta, asseconda e promuove la natura del lavoro indipendente, ne abbatte i costi e ne  favorisce le possibilità di successo.

Condividi:

Lascia un commento